We use cookies for statistical purposes.

  • 61, Boulevard Unirii, Bl. F3, Scala 4, Et. 2, App. 208, settore 3, codice 030828, Bucarest, Romania
  • office(at)rolegal.com
  • (+40) 723.500.027

Come aprire una Micro-Società Rumena

Come aprire una Micro-Società Rumena

Una microimpresa è un tipo di entità giuridica che soddisfa tre condizioni cumulative stabilite dalla legislazione in vigore. Il vantaggio principale di questa forma di impresa è che, in determinate circostanze, può essere soggetta a una delle imposte societarie più basse della Romania.

Molti investitori trovano conveniente il regime delle microimprese, che consente di semplificare le pratiche contabili. Tuttavia, si consiglia agli investitori di prestare attenzione a tutte le normative in vigore per questa forma di impresa e di comprendere appieno il suo regime fiscale, nonché le condizioni in cui può cambiare, prima di costituire una nuova società.

I nostri agenti specializzati nella costituzione di società in Romania rispondono ad alcune delle domande più frequenti su questa forma di business e possono aiutare gli investitori ad aprire una microimpresa in Romania. Offriamo un’assistenza completa prima e dopo la costituzione ai proprietari di società locali e straniere, e il nostro team di avvocati può anche fornire agli investitori le ultime modifiche legislative che possono riguardare la tassazione o vari requisiti contabili e di rendicontazione.

Gli investitori che avessero altre domande oltre a quelle che sono state date di seguito sulle microimprese possono contattare il nostro team di avvocati rumeni.

DOMANDA: VORREI APRIRE UNA PICCOLA AZIENDA IN ROMANIA. COSA SUGGERISCE IL VOSTRO STUDIO LEGALE DI ROMANIA?

Risposta: Oltre alla società a responsabilità limitata o alla società per azioni, che sono due delle forme di impresa più diffuse, gli imprenditori in Romania possono anche scegliere di aprire una microimpresa in Romania, che si adatta perfettamente alle esigenze di una piccola impresa. La microimpresa è un tipo specifico di società a responsabilità limitata che si distingue dalle altre entità commerciali per diverse caratteristiche specifiche.

Informazioni in sintesi

 

Criteri di qualificazione per una microimpresa rumena

 Fatturato inferiore a 500.000 euro, proprietari persone fisiche/giuridiche diverse da unità amministrative/territoriali statali, non soggetti a liquidazione

 Capitale sociale minimo per chi apre una microimpresa in Romania

 Non è previsto un capitale sociale minimo per una SRL

 Numero minimo di soci

 Numero di amministratori

È gestita da un amministratore 

Requisiti obbligatori di residenza

No 

 È necessario un amministratore locale (Sì/No) per poter aprire una microimpresa in Romania?

No 

 Lasso di tempo per la costituzione (approssimativamente)

5 – 7 giorni 

 Aliquota d’imposta sulle società e sul reddito in Romania

 

Aliquota fiscale standard del 16% o 1% di imposta sul reddito nel regime speciale per le microimprese. 

 Aliquota d’imposta sui dividendi

8% 

 Aliquote IVA in Romania

 Aliquote standard del 19%.
Aliquote ridotte del 5% e del 9%.

 Numero di trattati contro la doppia imposizione (circa)

90 

È necessaria l’Assemblea generale annuale? 

Non si applica alla SRL, a meno che non sia previsto diversamente nell’atto costitutivo della società. 

 Requisiti contabili e di registrazione dopo l’apertura di una microimpresa rumena

 Pagamenti trimestrali delle imposte sul reddito. Bilancio annuale.

 La proprietà straniera è consentita

 Sì

 Motivi per mantenere il regime delle microimprese in Romania La microtassa è più bassa rispetto all’imposta sulle società in Romania. I contribuenti possono passare da un regime all’altro se è vantaggioso per loro, ma non possono tornare alla situazione precedente. 

DOMANDA: QUALI SONO I PASSI PRINCIPALI PER APRIRE UNA MICROIMPRESA IN ROMANIA?

L’apertura di una microimpresa in Romania comporta le stesse fasi generali necessarie per la costituzione di altre società. Questi sono elencati di seguito dai nostri avvocati rumeni:

  • Scelta della ragione sociale della società: deve essere un nome originale che, dopo averne verificato la disponibilità, può essere riservato.
  • Stesura dei documenti: uno dei nostri avvocati in Romania può aiutarvi a redigere l’atto costitutivo.
  • Apertura di un conto bancario: è necessario per depositare il capitale sociale minimo, pari a 200 lei.
  • Stesura dei documenti: raccolta di tutti i documenti e compilazione della domanda di registrazione; gli amministratori della società dovranno fornire uno specimen di firma.
  • Registrazione della società: i documenti vengono presentati all’Ufficio nazionale del registro delle imprese per la registrazione della nuova società.

I proprietari di società che desiderano apportare ulteriori modifiche alla loro società, come l’aggiunta di altri oggetti commerciali o la modifica della sede legale, possono contattare i nostri avvocati in Romania.

DOMANDA: QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DI UNA MICROIMPRESA RUMENA?

Risposta: Il regime delle microimprese in Romania ha subito diversi cambiamenti importanti nel corso degli anni. In primo luogo, e probabilmente la caratteristica più importante di questa entità imprenditoriale riguarda il limite di reddito annuale, che in precedenza era inferiore a 100.000 euro. Un’altra condizione che doveva essere soddisfatta per aprire una microimpresa in Romania era il numero di dipendenti, che doveva essere compreso tra uno e nove.

Il capitale sociale doveva appartenere ad altre entità, ma non allo Stato o alle autorità locali. Le imprese che operano nel settore bancario, assicurativo, del gioco d’azzardo o dei mercati dei capitali non si sono qualificate per questo regime.

Il regime per le microimprese nel 2023 rimane invariato in alcuni aspetti, come la proprietà (che deve essere di proprietà di persone fisiche, non dello Stato o di unità governative locali). Le altre due condizioni sono le seguenti:

  • abbiano un fatturato totale non superiore a 500.000 euro (equivalente RON);
  • il capitale autorizzato è di proprietà di persone fisiche o giuridiche, non di proprietà dello Stato o di unità amministrative territoriali

DOMANDA: QUAL È IL REGIME FISCALE PER UNA MICROIMPRESA APERTA IN ROMANIA?

Risposta: L’inizio del 2023 ha portato alcuni cambiamenti radicali nel regime delle microimprese rumene; questi cambiamenti hanno alterato la prospettiva generale e introdotto nuove normative che richiedono un approccio diverso.

Il regime fiscale per le microimprese con un fatturato inferiore a 500.000 euro è il seguente:

  •  1% di imposta sul fatturato per le microimprese con almeno un dipendente a tempo pieno;
  • 16% imposta sul reddito delle società quando la società non ha dipendenti.

Una volta superata la soglia di 500.000 euro, la società rimarrà soggetta all’imposta sulle società anche se non realizzerà un fatturato superiore a 500.000 euro negli anni successivi. Ciò significa che una volta che la società passa all’imposta sulle società del 16% (o che questa diventa obbligatoria per la società), non potrà tornare all’imposta sul fatturato dell’1%.
È stato escluso il requisito di avere da uno a nove dipendenti. Ciò significa che le microimprese non sono tenute ad avere almeno un dipendente a tempo pieno, ma se non hanno almeno un dipendente non potranno applicare il regime dell’1% di imposta sul fatturato. Gli esperti del nostro studio legale in Romania possono fornirvi maggiori dettagli sull’occupazione.
Le aziende che ricavano più del 20% del loro reddito da servizi di consulenza e gestione non possono optare per il regime delle microimprese. Anche le aziende che operano in altri settori (banche, assicurazioni, riassicurazioni, gioco d’azzardo, ecc.) non sono ammissibili.
I nostri avvocati di Romania possono fornirvi maggiori dettagli su come modificare la vostra aliquota fiscale se avete più o meno dipendenti.

Le microimprese possono essere soggette alle sanzioni previste per la mancata osservanza della legislazione contabile. Le ammende variano e alcuni dei motivi di non conformità sono elencati di seguito dai nostri avvocati:

  • la mancata registrazione di attività e passività o di tutte le transazioni economiche e finanziarie è punita con una multa da 1.000 lei a 10.000 lei; la multa si applica per l’anno fiscale in cui è stata commessa l’omissione
  • il mancato rispetto dei principi contabili in vigore per la preparazione e la tenuta dei relativi registri contabili, così come il mancato rispetto dell’obbligo di registrazione nel periodo appropriato e la mancata restituzione di documenti smarriti o danneggiati sono punibili con una multa da 300 lei a 4.000 lei;
  • l’inosservanza dei requisiti per la redazione, la presentazione e la firma dei documenti richiesti dal Ministero delle finanze pubbliche e dalle sue unità territoriali è punibile con una multa da 1.000 lei a 3.000 lei;
  • La mancata presentazione delle relative dichiarazioni che dimostrano che l’entità in questione non ha svolto alcuna attività almeno 30 giorni prima dell’inizio dell’anno fiscale prescelto è punibile con una multa tra i 100 e i 200 lei; le società di nuova costituzione in Romania sono obbligate a farlo entro 30 giorni dalla costituzione;
  • la presentazione di bilanci errati, incompleti o incoerenti, compresi i dati errati per l’identificazione dell’ente dichiarante, è punibile con una multa da 200 a 1.000 lei;
  • una multa tra i 400 e i 5.000 lei viene comminata nei seguenti casi: inventario errato, mancata osservanza da parte dell’amministratore della società delle disposizioni relative alla redazione e alla firma del bilancio d’esercizio;
  • viene applicata una sanzione più elevata in caso di mancata pubblicazione del bilancio annuale consolidato da parte della società madre;
  • In caso di ritardo nella presentazione dei documenti obbligatori vengono applicate delle multe, a seconda del numero di giorni di ritardo.

Si noti che questi sono solo alcuni esempi di multe applicabili. I nostri avvocati in Romania possono aiutarvi a rispettare tutti i requisiti per evitare tali multe.

Secondo un rapporto del 2017, ci sono stati:

  • 54.186 piccole e medie imprese.
  • di questi, 40.754 avevano meno di 10 dipendenti.
  • il fatturato medio di una piccola/media impresa è stato di circa 509.000 lei per la categoria con 0-9 dipendenti.

Il nostro team è in grado di fornire tutto l’aiuto e l’assistenza necessari durante il processo di registrazione delle microimprese in Romania, indicandovi le alternative finanziarie più adatte e guidandovi verso investimenti più sicuri. Chiamateci subito per una consulenza gratuita, siamo qui per aiutarvi.