We use cookies for statistical purposes.

  • 61, Boulevard Unirii, Bl. F3, Scala 4, Et. 2, App. 208, settore 3, codice 030828, Bucarest, Romania
  • office(at)rolegal.com
  • (+40) 723.500.027

Fondazione Imprese Romania

Fondazione Imprese Romania

Il processo di costituzione di una società in Romania richiede diverse procedure obbligatorie. Il nostro team di avvocati rumeni introduce gradualmente ai clienti termini legali più o meno complicati e offre costantemente una consulenza professionale su misura per ogni possibile caso. Il nostro team di avvocati può assistere i clienti che desiderano aprire una società in Romania in tutte le fasi del processo.

Pacchetto per aprire una società in romania


Il nostro pacchetto di avviamento aziendale comprende:

  • Prenotare la ragione sociale della società;
  • Redazione dell’Atto costitutivo (Statuto) e delle dichiarazioni (dichiarazioni) dei soci e degli amministratori;
  • Deposito del capitale sociale presso una banca prescelta;
  • Compilazione della domanda necessaria e deposito presso il Registro di Commercio locale in presenza del Giudice Aggiunto;
  • Ritiro del Certificato di registrazione e del numero di partita IVA
  • Il nostro studio legale di Romaniapuò mettere a vostra disposizione una sede centrale oppure potete optare per l’alternativa dell’ufficio virtuale.;
  • In seguito al processo di costituzione della società in Romania, i nostri avvocati espleteranno tutte le pratiche necessarie presso le autorità rumene per ottenere i documenti o le autorizzazioni legali richieste.
  • Formalità per l’apertura di un conto bancario con internet banking e carta di debito.
 I nostri servizi  
 Tipi di società

Società a responsabilità limitata (LLC/SRL)

Società a responsabilità limitata (SA) 

 Capitale minimo SRL

 1 RON

 Numero minimo di soci e amministratori

 1

 Tempo necessario per costituzione  Circa 7 giorni

Aliquota d’imposta sui redditi delle società 

16% per le microimprese ammissibili può essere applicato un regime di imposta sul reddito dell’1% o del 3%. 

 Percentuale IVA

 Tasso standard del 19%.

Aliquote ridotte del 5% e del 9%.

 Numero di trattati contro la doppia imposizione (circa)

90 

Necessità di una sede legale?

 Si

 Piena proprietà straniera

 Si

Conto bancario locale   Si
 Sono richieste l’assemblea annuale e la dichiarazione dei redditi annuale

 Si

Si tratta di un pacchetto completo che soddisfa le esigenze della maggior parte delle aziende e degli imprenditori. Tuttavia, coloro che necessitano di servizi diversi o aggiuntivi potranno collaborare con il nostro team per trovare le soluzioni più adatte alle loro esigenze, a seconda dell’area di business prescelta in cui desiderano investire. I nostri pacchetti sono progettati per soddisfare le esigenze degli investitori stranieri che aprono una società in Romania. Tuttavia, il nostro team non utilizza un approccio “generalmente applicabile”, per cui i pacchetti sono adattati alle esigenze dei clienti francesi o di altri Paesi.

DOMANDA: LA ROMANIA È INTERESSANTE PER ME DAL PUNTO DI VISTA COMMERCIALE E VORREI APRIRE UNA SOCIETÀ QUI. POTETE CONSIGLIARMI SUI TIPI DI SOCIETÀ CHE SI POSSONO APRIRE QUI?

Risposta: Desideriamo informarvi che i due tipi di società più comuni che possono essere aperti in Romania sono i seguenti:

Società a responsabilità limitata (SRL)

Se volete avviare un’attività in Romania, dovete sapere che questo è il veicolo più popolare per fare affari in questo Paese, sia per gli investitori locali che per quelli stranieri. Le ragioni principali sono:

  • Requisiti amministrativi ridotti;
  • Un livello di flessibilità più elevato rispetto ad altri tipi di aziende;
  • Bassi requisiti di capitale iniziale;
  • Può essere costituita da un unico investitore.
  • Il fondatore ha una responsabilità limitata, è responsabile solo nella misura del capitale investito.

Informazioni in sintesi:

  • capitale sociale ridotto: attualmente è di 200,00 lei (circa 40 EURO);
  • il numero massimo di soci, persone fisiche o giuridiche, in tale società è pari a 50;
  • Questo tipo di società è gestita da uno o più amministratori che hanno pieni o limitati poteri e che possono essere cittadini rumeni o stranieri.

Società per azioni(SA)

In Romania vengono create sempre più società per azioni. Questi tipi di entità legali sono adatti alle esigenze delle aziende più grandi e il fatto che possano offrire le loro azioni al pubblico rende più facile la raccolta di capitali. I fondatori beneficiano anche della responsabilità limitata, per cui i creditori non possono rivalersi sui beni dei fondatori, ma solo su quelli della società. I nostri avvocati sono specializzati nella costituzione di società in Romania e possono aiutarvi a creare una società per azioni o qualsiasi altro tipo di società scelta per la vostra nuova attività.

Informazioni in sintesi:

  • capitale sociale minimo: attualmente è di 25.000 EURO;
  • non c’è un limite al numero di azionisti, tuttavia una società di questo tipo deve avere almeno 2 azionisti;
  • in caso di costituzione di una società per azion, almeno il 30% del capitale sociale sottoscritto o il 100% in caso di conferimenti in natura deve essere conferito immediatamente al momento della costituzione e l’intero capitale sociale sottoscritto deve essere interamente versato entro 12 mesi dal completamento della costituzione della società.

SRL-D

La SRL-D, o società a responsabilità limitata debuttante, è una forma di impresa concepita per incoraggiare gli imprenditori debuttanti in Romania. Ha un importante vantaggio: il datore di lavoro non è soggetto al pagamento della previdenza sociale. Tuttavia, sotto altri aspetti, la SRL-D presenta alcune limitazioni, come il fatto che non può avere più di 5 soci e può avere solo 5 codici CAEN. Inoltre, alcune attività come quelle finanziarie e assicurative sono vietate per questa forma di attività più semplice. Un aspetto molto importante da ricordare è che una D-SL deve essere convertita in una SRL dopo 3 anni.

Gli investitori stranieri interessati ad aprire una società in Romania possono anche aprire una filiale in Romania. Questa forma di impresa svolge le stesse attività della società madre all’estero e la società straniera è responsabile dei suoi debiti e obblighi in Romania.

Altre forme di impresa sono le società in nome collettivo o le società in accomandita semplice (SNC o SCS).

Non esitate a contattare i nostri avvocati in Romania per avere tutti i dettagli su questi tipi di società.

TASSAZIONE LAVORATORE AUTONOMO NEL 2023

Gli investitori interessati ad aprire una società in Romania come Lavoratore autonomo nel 2023 devono sapere che il regime fiscale per questa semplice forma di impresa è soggetto a diversi importanti cambiamenti. Il nostro team li evidenzia di seguito:

  1. Scaglione del reddito: la soglia di reddito per questo metodo di tassazione cambierà a partire dal 2023 e includerà i redditi fino a 25.000 euro, e le società tipo Lavoratori autonomi con un reddito superiore a questo importo saranno tassate secondo il sistema fiscale reale a partire dal 2024 (le tasse saranno pagate in base al reddito netto). Ciò significa che se nel 2023 il Lavoratore autonomo ha un reddito annuo lordo superiore a 25.000 euro, dal 2024 calcolerà il suo reddito annuo netto in base al sistema reale;
  2. Imposta sul reddito: rimane invariata al 10% del reddito netto;
  3. Contributi previdenziali: comprendono la pensione (CAS) e il contributo sanitario (CASS) calcolati in base al reddito netto calcolato come numero di salari minimi lordi (vedi sotto).

CAS: dal 2023 è in vigore un limite di 24 stipendi minimi lordi per le società tipo Lavoratori autonomi con un reddito netto superiore a 61.200 lei; il contributo CAS viene calcolato in base al reddito ottenuto:

  • Il contributo pensionistico non è obbligatorio quando il reddito è inferiore a 12 salari minimi lordi.;
  • Il contributo è di 637,5 lei/mese quando il reddito è compreso tra 12 e 24 salari minimi lordi (calcolato rispetto al limite di 12 salari di 30.600 lei);
  • Il contributo è di 1.275 lei/mese quando il reddito è superiore a 24 salari minimi lordi (calcolati rispetto al limite di 24 salari di 61.200 lei).;

CASS: a partire dal 2023, questo contributo è stato ridotto da 12 salari minimi lordi a 6 salari minimi lordi; è inoltre soggetto a una soglia massima di 24 salari minimi ed è calcolato come segue:

  • Per i redditi inferiori a 6 salari minimi lordi: i contributi all’assicurazione sanitaria non sono obbligatori.;
  • Per i redditi compresi tra 6 e 12 salari minimi: 127,5 RON, calcolati in relazione al limite di 6 salari (15.300 RON);
  • Per i redditi compresi tra 12 e 24 salari: 255 RON/mese, calcolati in relazione al limite di 12 stipendi (che ammonta a 30.600 RON);
  • Per i redditi superiori al valore cumulativo di 24 salari minimi: 510 RON/mese, calcolati rispetto al limite di 24 stipendi (61.200 RON).

I calcoli di cui sopra si basano sul salario minimo lordo per il 2022. Ricordiamo alle società tipo Lavoratori autonomi che il sistema reale si applicherà a partire dal 2024.

PRINCIPI FISCALI DESCRITTI DAI NOSTRI AVVOCATI IN ROMANIA

​Un motivo importante per cui aprire una società in Romania è attraente è il basso regime fiscale. L’aliquota standard è del 16% sui profitti, e le microimprese sono tassate a un’aliquota ancora più bassa del 3% o dell’1% quando soddisfano determinate condizioni (l’aliquota più bassa si applica quando la società si qualifica come microimpresa e ha almeno un dipendente). Uno degli esperti fiscali del nostro studio legale in Romania può fornire informazioni più dettagliate su come gli investitori possono beneficiare di queste aliquote molto basse.

Le altre imposte per le aziende, oltre all’imposta sul reddito delle società, includono le seguenti:

  •  Imposta sugli immobili: aliquote stabilite dai comuni della zona in cui si trova l’immobile; l’aliquota d’imposta per un edificio di proprietà di un’azienda può variare tra lo 0,08% e lo 0,2%.
  • Previdenza sociale: il datore di lavoro versa un contributo pari al 2,25% del salario lordo totale per dipendente; possono essere richiesti anche contributi pensionistici, con aliquote diverse.
  • Ritenuta alla fonte: un’imposta del 16% su interessi e royalties e una ritenuta d’acconto del 5% sui dividendi pagati da una società non residente; quest’ultima può essere soggetta a esenzioni.
  • Altro: possono essere applicati oneri specifici per il settore e alcuni oneri ambientali possono essere applicati ad alcune società.

Nessuna imposta di bollo o di capitale e nessuna tassa di trasferimento.
I nostri avvocati sono esperti nella costituzione di società in Romania e possono fornirvi tutti i dettagli sulle imposte che si applicano alle società e alle persone fisiche, qualora foste interessati a queste informazioni aggiuntive.


MOTIVI PER INVESTIRE IN ROMANIA


Alcuni dei principali motivi per investire in Romania sono i seguenti:

  1. Posizione strategica: la Romania gode di una posizione geografica strategica in Europa, che consente agli investitori di accedere facilmente ai Paesi dell’Europa centrale e di entrare facilmente nel mercato del Medio Oriente.;
  2. Collegamenti: 1/3 del fiume Danubio si trova in territorio rumeno; inoltre, il porto di Costanza è un importante porto sul Mar Nero.
  3. Collegamenti di trasporto: 1/3 del fiume Danubio si trova in territorio rumeno; inoltre, il porto di Costanza è un importante porto sul Mar Nero;
  4. Ricchezza: il Paese ha un’abbondanza di risorse naturali, tra cui gas naturale, petrolio, carbone e oro, oltre a vaste aree agricole coltivabili.;
  5. Forza lavoro talenti: la Romania non è solo uno dei Paesi europei con un basso costo d’impresa, ma è anche un Paese che offre dipendenti di talento in molti campi diversi (programmatori, medici e scienziati, ecc.); inoltre, i dipendenti sono bilingue e l’inglese è ampiamente parlato nel Paese.

Gli investitori interessati al numero di aziende create nel Paese possono leggere una serie di statistiche qui di seguito.:

  • 7.674: il numero totale di aziende costituite a Bucarest durante il periodo 01.01.2019 – 31.05.2019
  • 6.439: il numero di società SRL costituite a Bucarest nel 2019, nel corso del periodo sopra indicato.
  • 10: il numero di società SA costituite nella capitale nel 2019, in base allo stesso periodo.

REQUISITI CONTABILI E DI RENDICONTAZIONE PER LE SOCIETÀ IN ROMANIA

Un’altra questione che può interessare gli investitori che scelgono di aprire una società in Romania è l’obbligo di rendicontazione contabile applicabile alla loro forma di attività.

L’anno fiscale in Romania è generalmente uguale all’anno solare, tuttavia le società possono scegliere di far coincidere l’anno contabile con quello finanziario. Le società sono tenute a presentare dichiarazioni separate, poiché non sono ammesse dichiarazioni consolidate.

Si applica la rendicontazione trimestrale delle imposte sul reddito e il calcolo finale delle imposte viene effettuato alla fine dell’anno, quando vengono preparate le dichiarazioni presentate alle autorità e il pagamento delle imposte. Il pagamento finale viene effettuato entro il 25 del terzo mese successivo alla fine dell’anno fiscale, spesso entro il 25 marzo (per le società con anno fiscale solare). Vi consigliamo di contattare i nostri avvocati tributaristi in Romania per avere informazioni dettagliate sulle ultime modifiche legislative in materia di diritto tributario.